L’Isolamento termoacustico


La tua casa non è stata realizzata con un adeguato sistema di isolamento termoacustico?

non preoccuparti! Abbiamo noi la soluzione al tuo problema !!! L’isolamento termoacustico a Caserta   in un solo giorno di lavorativo, senza mettere a soqquadro la tua casa e la tua famiglia! Senza alcuna opera edilizia invasiva.

Semplicemente insufflando nel muro una cassetta di casa tua (intercapedine ossia spazio vuoto tra tamponatura esterna e interna) siamo in grado di riempire completamente i vuoti presenti con una tecnica innovativa ad altissima efficienza termoacustica!

Se desideri realizzare l’isolamento termico  a Caserta ma vuoi saperne di più, abbiamo alcune informazioni che potrebbero aiutarti.

Hai una casa vecchia? Pensiamo noi all’isolamento termico ottimale!

Vivere in una casa che mantiene un lungo il calore prodotto internamente durante il freddo dell’inverno è l’aspettativa di tutti … vivere in un ambiente caldo, asciutto e soprattutto senza inutili sprechi di energia è un sogno che può avverarsi! La finalità principale di un buon isolamento termico è quella di permettere a chi ne usufruisce di vivere nel più assoluto comfort termico, con un occhio anche al risparmio energetico che si genera in bolletta perché finalmente non sprechiamo il calore che produciamo! Una casa senza isolamento termico è come una macchina con il riscaldamento acceso di continuo con i finestrini aperti !!! Scopri il servizio di isolamento termico  a Caserta : isola la tua casa … e “chiude questi finestrini aperti” per sempre!Se anche tu desideri realizzare  l’isolamento termico  a Caserta  puoi affidarti alla nostra trentennale esperienza. L’ isolamento termico delle pareti interne  è da realizzarsi soprattutto nelle vecchie abitazioni in cui non è stato previsto un piano di coibentazione al momento della costruzione.

Può essere praticato senza alcun tipo di autorizzazione, cosa invece è richiesta per la coibentazione esterna, inoltre è sufficiente una giornata di lavoro per essere finito chiavi in mano!

I requisiti per isolare termicamente casa

Requisito fondamentale è la presenza di intercapedine all’interno dell’edificio: uno spazio d’aria che può essere riempito con la nostra schiuma isolante ad alte prestazioni ISOFOR.

Come avviene l’opera di insufflaggio

L’insufflaggio della schiuma isolante INSULSAFE33, può essere fatto sia internamente che esternamente alla casa, la scelta viene presa di comune accordo con il committente . Mentre in una casa abitata operiamo su pareti liberate da mobilia predisponendo una copertura a terra, in una casa in ristrutturazione procediamo subito a lavorare. Dapprima si fanno i fori di solo 3 cm di diametro (1 foro ogni metro lineare). Quindi procediamo al riempimento delle pareti dal basso verso l’alto (mai al contrario! Ed è solo così che si ottiene la garanzia del riempimento delle pareti !!! ) avendo premura di verificare il passaggio dell’isolante da foro a foro, fino al completo riempimento del muro. Finito il riempimento chiudiamo i fori aperti con idonea malta.All’esterno anche laddove è presente una cortina o mattoncino è possibile realizzare il lavoro.

Isolamento termico alternativo all’insufflaggio

Se la tua casa non è dotata di intercapedini o muri a cassetta o muri di cassa vuota, l’unico sistema per fare un isolamento termico è il cappotto.
L’ isolamento termico del muro esterno  si esegue, invece, con l’applicazione di pannelli isolanti sull’intero perimetro della parete. Tra i vari metodi di coibentazione è uno dei migliori, ma naturalmente è uno dei più costosi e articolati in quanto necessita di interventi prolungati, di eventuali modifiche delle soglie, stipiti, sistema di apertura delle persiane ecc. ecc. Se poi si tratta di un condominio parlare di cappotto termico diventa praticamente impossibile in quanto tutti i condomini dovrebbero dare il permesso di realizzare il cappotto termico e questo difficilmente si realizza.Per questa ragione alla tecnica del cappotto si è soliti preferire un sistema alternativo, veloce, economico ma non per questo meno efficace: l’insufflaggio termico!